Zelaschi Creazione d’Immagini

specialisti del marketing e della comunicazione specializzata

Ancora sull’utilizzo dei social media da parte delle aziende B2B

Posted on | dicembre 7, 2012 | No Comments

Conosciamo il potere dei social media nella creazione della brand awareness, ma come vengono utilizzati i social network per generare allo stesso tempo profitti?
Il sondaggio 2012 targato Eloqua ha indagato le modalità con cui gli esperti di marketing B2B sfruttano i social media per creare promozione, engagement e vendite.

 

Social media come strumento di marketing
Soltanto il 64% delle imprese anglosassoni (scusate ma sono i più avanti in materia…) intervistate utilizza i social media come strumento di marketing. Questo significa che oltre un terzo (36%) non lo fa proprio. All’interno di queste aziende, è, di norma il dipartimento di Pubbliche Relazioni ad occuparsi della strategia sui social network.
È interessante notare che nel 23% dei casi la gestione dei social viene suddivisa tra vari dipartimenti aziendali, mentre l’11% delle imprese utilizza il social media marketing sotto il controllo dell’area informatica.
Le aziende intervistate hanno valutato tre importanti motivi per cui utilizzano i social: creare brand awareness (83%), incoraggiare la condivisione (56%), guadagnarsi la fiducia del mercato (55%).

Poco meno di un terzo (32%) ha dichiara utilizzarli pto dier la lead generation, mentre soltanto il 16% sfrutta la capacità dei social network per consolidare la percezione del brand sul mercato.


I social network più popolari

Gli esperti di marketing B2B favoriscono in maniera netta i “grandi tre” social network come strumenti di marketing. Chi tra di loro utilizza i social media per generare domanda di prodotti o servizi, sfrutta nell’80% dei casi Facebook, nel 78% Twitter e nel 51% LinkedIn. Il social network più professionale (LinkedIn) si posiziona soltanto al terzo posto nonostante gli ultimi studi lo valutino come più efficace addirittura del 300% rispetto ai precedenti, perlomeno in termini di lead generation.

Demand e lead generation
Oltre la metà delle aziende B2B non sfrutta il potenziale di lead generation offerto dai social media. Alla domanda “la tua compagnia sfrutta i social media per la generazione di domande di prodotti o servizi?”, soltanto il 35% degli intervistati risponde affermativamente. No è invece la risposta del 53%, mentre il restante 12% si dichiara insicuro.
La maggior parte delle aziende (43%) ammette di non avere alcuna strategia per incorporare i social media nella demand generation. Un terzo è insicuro rispetto al valore della proposta, mentre il 18% si dichiara inadeguato tecnicamente ad affrontare la sfida.

Il futuro degli esperti di marketing B2B è social?
Lo studio indica che gli esperti di marketing B2B hanno in programma di utilizzare sempre di più il social media marketing. Tre quarti degli intervistati hanno indicato strategie con le quali, in un futuro molto prossimo, le loro aziende pensano di sfruttare il nuovo media. L’obiettivo primario dei social sarà la maggiore comprensione della percezione di mercato (17%).

Gli esperti di marketing si aspettano di vedere benefici nell’utilizzo dei social tanto nella generazione di domanda, quanto nella brand awareness e nella maggiore presenza in rete (50%). Ovviamente, il secondo obiettivo è trasformare il cliente potenziale in fatturato concreto (35%) mentre il terzo è ottenere dati misurabili sulla domanda e sul ricavo da essa generato (28%).

Intriganti nuovi strumenti
Con il suo ecosistema in costante movimento, i social media forniscono continuamente nuove applicazioni e tool. Eloqua ha domandato agli esperti di marketing B2B quale di questi siano i più “intriganti”. I pulsanti di condivisione (social sharingbuttons) hanno suscitato grande interesse (29%) seguiti dai widget di attività sociale (22%) e di login tramite i social (10%).

Fonte originale: Tecnocrati

 

 

 


Comments

Comments are closed.

Siamo una societa' di marketing e comunicazione

Da quasi trent'anni ci occupiamo solamente di mercati tecnici, specializzati, specializzatissimi. Solo ed esclusivamente di business to business.

Subscribe to our feed

Search

Admin